campagne

Benetton: «Le rivoluzioni cominciano a primavera»

La campagna primavera-estate 2018 di United Colors of Benetton, che segna il ritorno del sodalizio del marchio con Oliviero Toscani dopo che Luciano Benetton ha ripreso le redini del gruppo, pullula di fiori indossati da uomini, donne e bambini. Al centro una riflessione sull’eterno problema del genere, «che non è binario ma ha infinite sfumature». Filo conduttore, lo slogan «le rivoluzioni cominciano a primavera».

 

Parte quindi dalle immagini il messaggio forte di ritorno al dna che Luciano Benetton ha lanciato, anche con toni molto accesi, nel momento in cui ha deciso di ridiscendere in campo e di assumere la carica di direttore esecutivo di Benetton Group, che aveva ceduto nel 2012.

 

Lo stile fotografico dell'advertising è inconfondibilmente quello di Oliviero Toscani: facce pulite, che celebrano la diversità etnica e di genere, in un tripudio di colori, righe orizzontali, tessuti batik e stampe "esclamative".

 

La parola d'ordine è mix & match, oltre le regole e gli schemi precostituiti, per comunicare il concetto in base al quale le differenze non esistono - «Siamo tutti qui e tutti uguali, non ci sono distinzioni di religione, età e orientamento sessuale» - e l'abbigliamento va di pari passo, concedendosi la libertà di mescolare punk, chic, hippie e casual.

 

«Una moda che parla, a voce alta e senza paura, di slogan e idee manifesto  stampate su T-shirt, felpe e accessori: pace, amore, uguaglianza, no gender, positività» si legge in un comunicato.

 

Significativo il titolo del catalogo: «Le rivoluzioni cominciano a primavera», un riferimento allo spirito indomito del brand di moda italiano, ma anche al lavoro che Toscani ha intrapreso con Benetton.

 

«I nostri maglioni torneranno a splendere» ha dichiarato Toscani, che da qualche mese sta lavorando, «per riportare la magia dentro a un marchio che ha fatto la storia della moda mondiale».

 

La campagna primavera-estate, al via da questo mese di febbraio, viene veicolata attraverso affissioni e sulla stampa, in Italia e all’estero. Le immagini sono utilizzate anche nei negozi, sul sito, sui social media e su tutti gli altri strumenti di comunicazione di United Colors of Benetton.

 

stats