colab

Anna Wintour: a sorpresa firma le sneaker di Nike

Anna Wintour ancora sotto i riflettori: dopo le indiscrezioni, smentite categoricamente dalla casa editrice, su una sua imminente uscita da Condé Nast, arriva la notizia della sua prima collaborazione con un marchio di moda. Non una griffe del prêt-à-porter, ma il colosso dell'active Nike.

Wintour, conscia del potere d'acquisto di Millennials e Generazione Z - ma anche dei Silver che si sentono "giovani dentro" -, ha contribuito alla creazione di due modelli Air Jordan brandizzati Vogue: l'AJ1 Zip Awok (sigla che sta per Anna Wintour Okay e che rimanda alla firma della storica editor-in-chief di Vogue America sulle pagine approvate prima della stampa), disponibile in versione rossa e bianca, e l'AJ3 Se Awok, ispirata alla passione della giornalista per il tweed.

Entrambe le proposte, di cui non si conosce ancora il prezzo, saranno caratterizzate dalla riproduzione della scritta Awok e dalla targhetta Edited by Vogue.

La prima ad andare in commercio negli States, il 21 luglio, sarà la Aji Zip Awok, che due giorni dopo potrà essere acquistata anche attraverso la app Nike Snkrs, ma solo in Nord America.

Invece bisognerà aspettare il 7 settembre per il lancio del secondo modello.

a.b.
stats