comunicazione

Gucci: nella campagna Fall-Winter 2016/2017 luci e contrasti di Tokyo

È Glen Luchford il fotografo scelto da Gucci e dal suo direttore creativo, Alessandro Michele, per la campagna autunno-inverno 2016/2017. Abbandonato il romanticismo urbano di Berlino, dove sono stati ambientati gli scatti per la primavera-estate 2016, è la più moderna e cinetica delle metropoli, Tokyo, a fare da sfondo alle immagini.

 

La tribù dei ragazzi Gucci si immerge nel caos, nelle luci e nei suoni della capitale giapponese, sintesi unica al mondo di tradizione e ultramodernità.

 

Un crocevia di contrasti, la cui energia dalla coesistenza di caos e calma, vecchie e nuove generazioni, sale da té e luoghi dove ancora è in voga il pachinko, gioco d'azzardo nato a Nagoya alla fine della seconda guerra mondiale.

 

Il lancio del nuovo advertising, che vede Christopher Simmonds in veste di art dicrector e Joe McKenna come stylist, è previsto per domani, primo luglio.

 

stats