cruise month

Prada sfila negli headquarters a New York e fa il pieno di star

Prada ha scelto il settimo piano del Piano Factory, un'ex fabbrica di pianoforti trasformata dagli archistar Herzog &de Meuron nel quartier generale americano della griffe, per svelare la Resort 2019. In prima fila il gotha di Hollywood, tra cui il regista Baz Luhrmann, Uma Thurman e Selena Gomez.

 

Fissato strategicamente nel tardo pomeriggio, quando il tramonto newyorchese scalda di rosso e giallo gli spazi dell'edificio, lo show è una narrazione in bilico tra minimalismo e massimalismo.

 

La partita si gioca su pezzi essenziali come giacchine squadrate, piccole polo, brevi gilet tricot, cinture abbassate sui fianchi, ma con un decorativismo che irrompe nelle fantasie geometriche (Settanta-oriented), nei broccati in lurex, nelle calze con paillette effetto 3D, negli strampalati colbacchi in nylon, nelle voluminose collane a catena e nelle piccole ruche che si rincorrono sulle T-shirt e sulle minigonne, pezzo icona della collezione.

 

In prima fila una parata di stelle del grande schermo, con Dakota Fanning, Lily Collins, Chloë Sevigny, stilisti come Raf Simons e Marc Jacobs, Anna Wintour, Alexa Chung e Poppy Delevingne (nella foto, Kaia Gerber in passerella, in uno scatto dall'account Instagram di Prada).

 

stats