Dal 17 al 20 aprile a Milano

Roberto Cavalli debutta nel bridal a Sì Sposaitalia Collezioni

Anche Roberto Cavalli ha detto sì: lo stilista debutterà nel segmento bridal in occasione della prossima edizione di Sì Sposaitalia collezioni, l’evento dedicato alle tendenze italiane e internazionali del settore, in programma dal 17 al 20 aprile a Milano.

Il brand non sarà il solo a calcare la scena a Fieramilanocity; quest’anno al salone sono attese infatti oltre 200 collezioni e 10mila presenze di cui il 30% estere, oltre a buyer e addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo.

Tra i partecipanti tante firme del made in Italy come Amelia Casablanca, Blumarine, Le Spose di Giò, Avaro Figlio e molti altri. La presenza internazionale è rappresentata da nomi come Justin Alexander, Allure Bridal, Eddy K, Modeca, Susanna Rivieri e Lucciano Rivieri.

Per quanto riguarda il settore ceremony, invece, figurano tra gli altri Musani Couture, Matilde Cano, Maria Coca e Lexus; mentre per gli abiti maschili figurano Petrelli Uomo, Andrea Versali, Angelo Toma, Maestrami e Scribano 1966, oltre al ritorno di top player come Giuseppe Papini, Nicole Spose e Carlo Pignatelli.

Il salone si propone anche come punto d’incontro per il business: per questo il wedding influencer Randy Fenoli terrà una masterclass dal titolo Say yes to the bride, in modo da coinvolgere i buyer in un confronto dedicato al mondo della sposa tout court.

Infine, torna il #Sìgreenbridal (evoluzione di Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, giunto alla terza edizione), la sfilata dedicata alle capsule collection ecosostenibili, nate dalla collaborazione tra aziende tessili produttrici di tessuti e filati dall’animo green e maison bridal che dicono sì all’ambiente. Prevista il 17 aprile, la serata culminerà con la consegna del Sì Sposaitalia Award.

c.bo.
stats