debutti

Natalie Ratabesi riparte da Tre

La designer italo-inglese Natalie Ratabesi, con trascorsi da Dior, Ralph Lauren e Philosophy, si mette in gioco da sola e lancia la sua prima collezione di womenswear, denominata Tre. Il debutto con la Resort 2018.

 

«È venuto il momento di disegnare senza regole» ha raccontato a Bof la stilista, che dal 2000 in avanti ha inanellato una serie di incarichi prestigiosi, lavorando perJohn Galliano da Dior, passando per Oscar de la Renta, Gucci e Ralph Lauren, fino a salire al timone di Philosophy di Alberta Ferretti dal 2012 al 2014, quando ha lasciato l'Italia per trasferirsi a Los Angeles, prima da Vince e poi da Yeezy.

 

Ex alunna della Central Saint Martins, Natalie Ratabesi debutterà in top shop come Bergdorf Goodman, Saks Fifth Avenue, Net-a-Porter e Forward by Elyse Walker: protagonista una collezione di abbigliamento e accessori dall'estetica contemporanea e dall'impronta streetwear, realizzata tra l'Italia e Los Angeles (nella foto, una proposta Tre).

 

stats