Digital show su Farfetch

Dolce&Gabbana si proiettano nel futuro

Per presentare la collezione uomo per l’autunno-inverno 2021/2022, Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno scelto una via di comunicazione alternativa, in modo da arginare il divieto dovuto all'emergenza sanitaria ma da creare ugualmente emozione.

Una sfilata in presenza era programmata per sabato 16 gennaio, inserita nel calendario di Milano Moda Uomo, ma a poche ore dall’evento è stato diramato un comunicato che annunciava l'impossibilità di svolgerla.

I due stilisti non si sono persi d'animo e hanno lavorato lo stesso su uno show canonico, che ha avuto i suoi tempi, dalla fase di make-up a quella dello spettacolo vero e proprio, con gli indossatori a interpretare il dna creativo e sartoriale della griffe.

Il tutto è stato fotografato e filmato, per poi essere montato e mixato e venire trasmesso, solo nella giornata di oggi 1 febbraio, sul sito ufficiale, sulla piattaforma Farfetch e sull’account Instagram @dolcegabbana, con l'hashtag #DGTogether.

MEN FW 21-22: DOLCE&GABBANA


Nella collezione sono presenti tutti i codici di Dolce&Gabbana, con il suo stile letto in chiave moderna, raccontato con un nuovo linguaggio e proiettato al futuro, così come hanno ribadito i due designer: «Il digitale è un’àncora di salvezza per la comunicazione e le vendite». Tuttavia, «tornare a fare le cose dal vivo, insieme, resta il nostro auspicio e la nostra speranza».

Un messaggio forte e preciso che si ritrova in outfit strong: dai capispalla in piume di struzzo alle texture dei maglioni d’angora, intrisi da oro e argento, per esprimere quella libertà d’espressione e quella spontaneità che sono il punto di partenza di una nuova creatività.

Una quantità di pezzi, quasi 100, che abbiamo visto sfilare in pedana e che saranno commercializzati con tempistiche normali per arrivare nei negozi durante l’estate. Solo una ventina di look potranno essere acquistati con la formula see now-buy now, in esclusiva su Farfetch.

«È da anni che lavoriamo con Farfetch - sottolineano Domenico Dolce e Stefano Gabbana - ed entrambi abbiamo avuto l’idea di dare alcuni look dello show in esclusiva in pre-ordine per un periodo limitato di tempo. È la prima volta che succede una cosa del genere». «Siamo molto contenti - aggiungono - e ben disposti verso tutto quello che sta succedendo di nuovo».

Alla fine della sfilata, come a ogni défilé della maison, il consueto concerto con un ospite dello showbiz musicale: a fare gli onori di questo primo evento multimediale è stata la voce calda e forte di Sia, regina australiana del songwriting.

a.c.
stats