DISPONIBILI ONLINE DA METà GIUGNO

Da Esemplare i primi prototipi dotati di un sistema di protezione per l'apparato respiratorio

D'ora in poi l'imperativo numero uno, in tutti i campi, sarà "protezione". Proprio a questo rinnovato valore attribuito alla sicurezza si ispira il nuovo progetto di Esemplare, brand in-house della piemontese Pattern, che debutta sul mercato con i primi prototipi dotati di un sistema di protezione dell'apparato respiratorio.

La nuova serie di prodotti si chiama b-in, acronimo di "breath-integrated", ed è sinonimo di quattro modelli, modulari e genderless - due softshell, un passamontagna-second skin e una mascherina - che saranno disponibili in esclusiva sulla piattaforma online di Esemplare da metà giugno 2020.

In particolare, il softshell è il primo prototipo studiato con un sistema di protezione  dell'apparato respiratorio altamente innovativo in quanto completamente integrato al  cappuccio, che ospita un dispositivo di filtrazione totalmente rinnovabile.

Il materiale - certificato 100 OEKO_TEX® di classe A, 98% ai test efficienza di filtrazione batterica (BFE) – è testato per le sue proprietà antibatteriche ed è una barriera efficace per smog, fumo, polline e acari. 

Ogni  modello - consegnato con un kit di spare filters - è dotato di un sistema di areazione esterno che utilizza la tecnologia laser, con un design ergonomico ed essenziale, e un filtro infralayer sostituibile.

«Evoluzione e reattività sono da sempre caratteristiche essenziali di Esemplare ed è questa attenzione al cambiamento che ci ha permesso di pensare a una nuova interpretazione, più ampia, dellidea di protezione», commenta Fulvio Botto, titolare  e fondatore, insieme a Francesco Martorella, di Pattern.

Nel progetto non manca l'idea di eco-sostenibilità: i "b-in" sono prodotti pensati per durare nel tempo, indeformabili negli anni, antipiega, anti peeling e resistenti all'abrasione.

Il tessuto è anche parte del sistema Sensitive Eco – sinonimo di sostenibilità nei processi, dove ogni singola fase del ciclo di produzione è strettamente monitorata per ridurre l'uso di acqua, energia, prodotti chimici e rifiuti.

Il progetto "Breath-In" anticipa il tema della "mobilità", che verrà presentato nella collezione del brand con la Spring-Summer 2021, ed è il risultato di una nuova concezione di abbigliamento funzionale da città capace di adattarsi al cambiamento e reagire alle diverse sollecitazioni di mobilità.

Tecnologia e sostenibilità, ma anche competenze ingegneristiche e ricerca dei materiali più performanti, sono messe al servizio del movimento, sia attraverso il concetto di abbigliamento modulare, sia con la scelta del tessuto "4way stretch", a oggi esclusivamente usato in ambito sportivo.

L'utilizzo di questo tessuto high-tech e di due strati termosaldati Sensitive Plus diventano così una vera e propria barriera, garantendo trattamento antibatterico e un sistema sunblock e water resistant.

a.t.
stats