EMERGENZA CORONAVIRUS

Anche Max Mara annulla la sfilata Resort

Dopo la decisione di PradaGucciVersace e Giorgio Armani, che si sono trovati costretti a cancellare gli eventi internazionali dedicati alla Cruise, anche Max Mara alza bandiera bianca e annuncia che la sfilata in agenda il 25 maggio a San Pietroburgo non si farà.

«Alla luce delle recenti preoccupazioni per la salute globale, abbiamo deciso di adottare misure precauzionali e non organizzeremo più la Resort 2021 a San Pietroburgo», il messaggio inviato dal gruppo.

Ora all’appello mancano ancora le sfilate di Chanel e Dior, ambedue in programma nel nostro Paese, rispettivamente il 7 maggio a Capri e il 9 maggio a Lecce, per il momento ancora confermate (nella foto, la Resort 2020 di Max Mara).


a.t.
stats