Entro il 2022 la borsa realizzata solo in nylon riciclato

Longchamp rilancia nella sostenibilità con Le Pliage Green

Longchamp intensifica l'uso di materie prime sostenibili e lancia Le Pliage Green, un progetto che interpreta le iconiche borse pieghevoli della maison in chiave eco-friendly, usando nylon riciclato.

 

Al di là della tela di nylon riciclato, ogni singolo componente de Le Pliage Green, che sarà lanciato il 20 luglio, è stato riconsiderato dal marchio francese e rappresenta l'attuale soluzione ottimale in termini di qualità e sostenibilità. Di conseguenza, si stima che l'impatto della borsa, misurato in emissioni di CO2, sia sei volte inferiore a quello di un paio di jeans.

 

L'azienda prevede di trasformare l'intera linea Le Pliage in materiale riciclato entro il 2022.

 

Il lancio di Le Pliage Green rappresenta il culmine degli sforzi di Longchamp per trovare alternative sostenibili alla sua tela di nylon particolarmente resistente. Attualmente oltre l'80% della pelle utilizzata da Longchamp è certificata LWG (un gruppo che raduna i maggiori stakeholder della filiera moda-pelle e promuove buone pratiche), con un obiettivo del 100% nel 2023.

 

Il trasporto del personale e delle merci rimane una delle principali fonti di emissioni di CO2. Dal 2019, il personale di Longchamp evita i viaggi in aereo per tutti i percorsi che richiedono meno di quattro ore in treno. Per i suoi prodotti l'azienda francese dà priorità al trasporto marittimo e, laddove possibile, riduce al minimo l'uso del trasporto aereo.

A cura della redazione
stats