esclusivo meccanismo brevettato

Thélios lancia 9.81, il suo primo marchio indipendente

Primo brand indipendente di occhiali per Thélios, società di Lvmh che realizza i sunglasses e le montature da vista di alcune delle maison del gruppo (Celine, Loewe, Stella McCartney, Kenzo, Fenty, Fred, Berluti e Rimowa).

Ora l'offerta si amplia con 9.81, marchio tecnico di lusso maschile, destinato a uomini metropolitani e dinamici, alla ricerca di qualità, funzionalità e design. Un progetto che Thélios segue a 360 gradi, dalla progettazione allo sviluppo, fino a produzione e distribuzione.

Il nome, come spiega il ceo Giovanni Zoppas, «è un riferimento alla costante di gravitazione universale (9,81 Newton), un omaggio alla forza pura della natura che ci tiene ancorati al suolo ogni giorno, stimolandoci ad affrontare le sfide più ardite». 

«Questo lancio - prosegue - esprime lo spirito imprenditoriale alla base dell'azienda, ampliando il portfolio delle nostre label del lusso».

La collezione d'esordio - ne sono previste tre l'anno - sarà caratterizzata da un meccanismo brevettato il Courbure Variable: una curvatura variabile delle aste, che permette una vestibilità adatta a ogni situazione, in ambienti sia interni che esterni. I materiali, tra cui il titanio, garantiscono leggerezza e resistenza.

I prezzi oscilleranno tra 290 a 490 euro. Il network distributivo privilegerà ottici selezionati, in sintonia con le strategie della realtà di Longarone, nel bellunese.




a.b.
stats