eventi

Moschino: dopo Londra, sfilerà a Los Angeles

Il prossimo 10 giugno Moschino sarà special guest a Los Angeles di Made, piattaforma di eventi internazionali che, dopo il successo della Made Fashion Week di New York, debutta nella metropoli della West Coast.

 

In passerella, come già lo scorso gennaio a Londra, il menswear e la pre-collezione femminile: stavolta i riflettori saranno puntati sulla primavera-estate 2017, con uno show che rivelerà in anteprima live per gli States le proposte della griffe dedicate a questa stagione.

 

A fare da cornice alla sfilata saranno gli spazi del L.A. Live Event Deck, che ospiteranno anche un after party, all'interno di una manifestazione sui generis: supportata da Wme/Img e Aeg, Made LA unirà moda, musica, arte e spettacolo.

 

A Moschino il compito di dare il calcio d'inizio a una serie di presentazioni, esibizioni dal vivo, cocktail e happening, sul filo conduttore della creatività e dell'energia sprigionate dal Californian lifestyle.

 

In questo contesto Jeremy Scott si muoverà perfettamente a proprio agio. Nato nel Missouri, ma da oltre 10 anni residente a Los Angeles, dichiara: «L'idea di far sfilare Moschino nella West Coast è sempre stata nei miei pensieri, fin da quando sono stato nominato direttore creativo del marchio. Nel momento in cui Wme/Img e Made mi hanno contattato per realizzare un evento a L.A. ho accettato, senza esitazioni» (nella foto, la primavera-estate 2016 di Moschino).

 

 

stats