fashion school

Istituto Marangoni protagonista a Shanghai. E a Milano dialoga con Eleonora Carisi

Dal 23 al 25 novembre Istituto Marangoni-The School of Fashion sarà official partner della prima edizione della Milan Design Week Out, manifestazione che punta a esportare in Cina il concetto di "fuori salone". Domani, 22 novembre, la fashion school da oltre 4mila studenti l'anno è artefice di un incontro a Milano con l'influencer Eleonora Carisi e con Walter D'Aprile, co-fondatore di Nss magazine.

 

Tema dell'incontro di domani sera - che si svolge presso la School of Fashion di via Verri ed è aperto al pubblico - è "Virtual made real: come il digital si trasforma in business", un excursus dai blog ai recenti sviluppi del personal branding e del digital marketing.

 

A parlarne Eleonora Carisi (influencer ma anche art director dell'agenzia Digital Grumble Creative) e Walter D'Aprile, artefice di Nss: un portale online nato come blog e diventato un web magazine di successo, dai contenuti esclusivi.

 

Il 23 novembre cambio di scenario e di continente, con la presenza dell'Istituto Marangoni a Shanghai, in qualità di partner ufficiale della Milan Design Week Out, in collaborazione con Jing An District.

 

Epicentro dell'evento lo Shanghai Exhibition Centre (sede del locale Salone del Mobile), all'esterno del quale si svilupperà un percorso con due poli di attrazione: una mostra sulla moda internazionale lungo la Nanjing road W - dove verranno tra l'altro esposti gli outfit dell'alumnus Armando Costa - e un garden coperto di un migliaio di metri quadri, con un focus sul food, il vino, il design e, più in generale, il lifestyle.

 

All'interno del centro espositivo l'Istituto Marangoni accenderà i riflettori sul Prisma Project, tenuto a battesimo durante lo scorso Salone del Mobile milanese, con il coordinamento dell'architetto Sergio Nava (docente di Product Design) e il coinvolgimento degli alumni Gustavo Martini, Matteo Agati, Giulio Masciocchi e Térence Coton.

 

Al centro del progetto quattro lampade prodotte in sinergia con Sharebot (azienda italiana attiva nella produzione di stampanti 3D tradizionali), in grado di sfruttare la tecnologia Oled.

 

Da segnare in agenda, il 24 novembre, una lecture di Cristina Morozzi, brand ambassador dell'Istituto Marangoni, a proposito del sistema moda in Cina, seguita da un incontro sul "potere del talento" e la migliore creatività emergente (nella foto, un modello di Armando Costa: lo stilista è stato selezionato per la prima edizione di I'M Alumni Collections @evolution, iniziativa di mentoring a supporto degli ex studenti più validi della Marangoni, che ha portato Costa anche sulla passerella di Milano Moda Donna lo scorso settembre).

 

 

stats