first fashion education market monitor summit

Brunello Cucinelli: «Le startup fanno fatica, rivalutiamo le mani sapienti»

Tra i protagonisti del Fashion Education Market Monitor Summit di Istituto Marangoni e Deloitte, Brunello Cucinelli ha citato un dato: «Il 96% delle startup fallisce e anche il settore dei servizi non naviga in buone acque. La formazione? Deve ridare dignità al lavoro, in primis quello manuale. Senza le sarte una collezione non esce. Ai giovani dico: ribellatevi ma in modo garbato».

 

Cucinelli - che attraverso un'impostazione coerente e sui generis al mestiere di imprenditore ha costruito un'impresa da quasi 460 milioni di fatturato nel 2016 - ha ricordato all'intervistatrice Maria Latella che ai tempi di Lorenzo il Magnifico e di Michelangelo il mondo delle arti e quello dei mestieri erano considerati affini, mentre oggi i giovani hanno paura del lavoro manuale.

 

«Una paura che siamo stati noi genitori a inculcare nei figli - ha sottolineato - ma che deve lasciare il posto alla speranza».

 

«Noi italiani abbiamo grandi opportunità - ha proseguito - perché siamo manifatturieri veri, secondi in Europa solo alla Germania. Di conseguenza quello che ci serve di più e ci connota sono le mani sapienti, le magliaie, le sarte, a cui bisogna offrire un contesto di lavoro dignitoso».

 

Nel nostro Paese, ha fatto notare l'imprenditore umbro, «l'85% dei dipendenti guadagna intorno ai 1.000 euro al mese ma l'attaccamento all'azienda è forte, un attaccamento che va tutelato. Di questo mi interessa parlare, non dell'industria 4.0 o dei manager o ancora delle startup di cui il 96% fallisce, perché da qui parte tutto. Se proprio startup deve essere, che sia di manufatti: quelli sì che possono durare, 30 anni e oltre».

 

«A Solomeo - ha ricordato - facciamo formazione, una vera scuola con quattro ragazzi al massimo seguiti da un insegnante, cinque ore al giorno di frequenza (perché otto mi sembravano troppe), una piccola remunerazione. I giovani sono il futuro e infatti nel mio organico di 1.700 persone l'età media non supera i 37 anni».

 

stats