giovani stilisti

Vanessa Schindler gran premio della giuria a Hyères

La 32esima edizione del Festival di Moda, Fotografia e Design di Accessori di Hyères ha incoronato per il fashion Vanessa Schindler, che si è aggiudicata il Grand Prix du Jury Première Vision.

 

La giovane designer, che ha già al proprio attivo collaborazioni con nomi come Balenciaga ed Henrik Vibskov, si accaparra una somma di 15mila euro, insieme alla partecipazione a Première Vision New York e Parigi, a un progetto con Chanel e a una collaborazione con Petit Bateau.

 

Hanno convinto la giuria, presieduta da Bertrand Guyon (direttore creativo di Schiaparelli), anche Maria Korkella - destinataria di una menzione speciale - e Marine Serre, in lizza per l'Lvmh Prize 2017 e che avvierà una collaborazione con Galeries Lafayette.

 

Gesine Foersterling si è aggiudicata il Prix Chloé, mentre Marina Chedel ha ricevuto la "statuetta" messa in palio da Swarovski per gli accessori. Sempre in tema di accessori, si è distinta Wendy Andreu.

 

stats