in negozio l'ultima collezione disegnata dallo stilista

Louis Vuitton in Montenapoleone: l'aereo e il gioco degli scacchi per rendere omaggio ad Abloh

Una scultura raffigurante un aeroplano giocattolo proiettato verso il cielo e decorato con motivi di nuvole, issata su una pedana a specchio, svetta nel cortile su cui si affaccia il flagship milanese di Louis Vuitton in via Montenapoleone.

Un omaggio al direttore artistico Virgil Abloh, scomparso prematuramente a fine novembre, per il quale l'aereo-origami di carta era simbolo per eccellenza dell'infanzia, tema ricorrente nella sua ispirazione, pensando al velivolo inventato nel 1903 dai fratelli Wright. Per Abloh l'aereo era anche l'emblema di tutto quanto nella moda, ma non solo, è Un-designed, ossia oltre il concetto di proprietà artistica.

Dedicate al mondo degli scacchi le vetrine, in omaggio al tema portante della collezione uomo SS22 - l'ultima disegnata da Abloh, ora disponibile in negozio -, come riflessione sulle mosse per affrontare la vita, con agganci ai codici visivi della cultura rave, uno dei tanti filoni che hanno influenzato l'eclettica creatività di Virgil.



La grafica degli scacchi dà origine a una varietà di motivi, trame, effetti tridimensionali e trompe l'oeil. A giocare una metaforica partita candidi manichini che riproducono in 3D i modelli della sfilata, muovendo alfieri, pedoni, torri, re e regine in versione extrasize, mentre nel ground floor un'installazione sovrasta una pedana a quadri bianchi e neri.

In particolare, una fedele riproduzione del modello Leonardo, che ha portato in pedana il look 9 della SS22, si trova a sfidare se stessa, con a fianco una torre che sembra ergersi a giudice di gara.



L’installazione prosegue al piano dedicato alle proposte maschili, dove sono esposti abbigliamento, calzature, accessori e pelletteria della primavera-estate 2022. Da non perdere anche l'allestimento immersivo che, a partire dal 20 gennaio, contraddistinguerà lo spazio Louis Vuitton di Rinascente Milano, nell'area dedicata all'uomo.

a.b.
stats