IL 4 DICEMBRE A NEW YORK

Chanel torna al Met con la sfilata Métiers d’Art

Dopo Edimburgo, Shanghai, Roma, Dallas, Parigi e, lo scorso anno, Amburgo - terra natale del direttore creativo Karl Lagerfeld - Chanel sceglie gli Stati Uniti come destinazione della sfilata annuale Métiers d’Art.

Il défilé è in calendario il 4 dicembre al Met-The Metropolitan Museum of Art di New York, una location che già 13 anni fa aveva ospitato lo stesso show. Nel 2006 Chanel era tornato negli Usa al Grand Central Terminal per presentare un altro big event come la cruise.

Il prossimo appuntamento rappresenta dunque un'ulteriore tappa nel consolidamento dei rapporti con New York: una città che Coco Chanel visitò per la prima volta nel 1931 e uno dei primi avamposti della griffe, che proprio nei department store americani portò la sua collezione di cappelli nel lontano 1912.

Ancora top secret tutti i dettagli della prossima collezione Métiers d’Art. Di certo il fil rouge resterà la grande maestria artigianale di Chanel: il progetto nacque infatti nel 2002, con l'idea di mettere in luce il savoir faire degli atelier della maison.

A Chanel Métiers d'Art sarà dedicata, a partire dal 2020, la nuova mega sede a Porte d'Aubervilliers, nel XIX arrondissement di Parigi: il quartier generale, firmato da Rudy Ricciotti, si svilupperà su circa 25.500 metri quadri, per un totale di cinque piani e due seminterrati.

a.t.
stats