IL BRAND BYPASSA LA FASHION WEEK DIGITALE DI LUGLIO

Valentino: uomo e donna sfileranno insieme a settembre

In questo momento di grandi svolte e cambiamenti di programma, anche Valentino sceglie la "sua" strada e in un'intervista su Instagram a MFFashion Pierpaolo Piccioli annuncia che la griffe non parteciperà alla fashion week maschile digitale di luglio, organizzata dalla Fédération de la Haute Couture et de la Mode. La maison svelerà invece le proposte per la primavera estate 2021 a settembre, con uno show co-ed.

Diverse le intenzioni per quanto riguarda la couture, che sarà presentata a luglio, «con un evento sul quale stiamo già lavorando e che sarà parte integrante della collezione stessa», come ha precisato il direttore creativo, da due settimane tornato al lavoro con i collaboratori più stretti.

Interpellato sulla possibilità di portare l'alta moda in Italia, sulla scia di quanto annunciato da Giorgio Armani per la sua collezione Privé, Piccioli ha spostato il focus: «La nostra couture – ha detto - è made in Roma. La filiera è importantissima e io mi sento al 100% italiano. Per questo preferisco far viaggiare l'Italia nel mondo, e credo che l'idea di riportare i défilé in Italia sia un falso problema».

E ha aggiunto: «In questi tempi bisogna essere più radicali. Seguire la propria identità e fare quello in cui si crede». 

A cura della redazione
stats