Il lusso si fa largo negli e-Sport

Vuitton alla finale dei mondiali di League of Legends

Si intensificano le collaborazioni della moda con il mondo degli eSport. È firmato Louis Vuitton il baule per la coppa conferita al vincitore del Campionato mondiale di League of Legends la cui finale, seguita da milioni di appassionati nel mondo, si è disputata a Parigi il 10 novembre scorso.

Non solo: in occasione dell’evento League of Legends ha fatto esordire con un videoclip un nuovo gruppo hip-hop virtuale di cinque elementi - i True Damage - tra cui la campionessa Qiyana (nell’immagine in alto), che per l’occasione è stata vestita da Nicolas Ghesquière, designer del womenswear Louis Vuitton.

Queste iniziative sono il risultato di un’intesa annunciata in settembre fra la maison di Lvmh e l’americana Riot Games, che ha sviluppato League of Legends, l’e-sport più giocato al mondo via Pc.

Nei piani ci sono anche una capsule collection in pellami esclusivi disegnata da Ghesquière e altri prodotti digitali.

e.f.
stats