Il prossimo 9 maggio

Chanel presenterà la Cruise a Los Angeles

Per la collezione Cruise 2024 Chanel volerà a Los Angeles il prossimo 9 maggio. Una scelta che si riallaccia al passato, quando l'allora direttore creativo Karl Lagerfeld scelse di far sfilare la Cruise 2008 all’interno dell’aeroporto di Santa Monica. E chissà che non sarà proprio quella la location per questo ritorno, per il momento top secret.

«Questa sfilata è un'opportunità per la griffe di celebrare i suoi legami con la Città degli Angeli», ha spiegato la maison in una nota.

Legami che riportano indietro a 92 anni fa, quando nel 1931 il magnate del cinema Sam Goldwyn invitò Gabrielle Chanel a Hollywood. Un primo incontro a cui è seguita una lunga lista di collaborazioni con il mondo del grande schermo.

L’annuncio di Chanel ribadisce l’interesse che la maison ha per Los Angeles, dove ha già due boutique e dove sta preparando un’importante apertura su Rodeo Drive, inizialmente prevista per la fine del 2022 e ora spostata a metà luglio 2023.

Un focus che negli Stati Uniti non si ferma alla Città degli Angeli. L’attuale direttrice creativa, Virginie Viard, aveva presentato infatti la cruise 2023 a Monaco, con uno show poi ripetuto a Miami lo scorso novembre.

La California è diventata un punto di riferimento per i fashion show, con nomi come Celine, Ralph Lauren, Dior, Louis Vuitton e Saint Laurent che hanno allestito sfilate lì negli ultimi anni.

c.me.
stats