In calendario il 23 febbraio

Diesel debutta in passerella a Milano Moda Donna nel segno dell'all-gender

Diesel manderà per la prima volta in pedana la sua collezione in occasione di Milano Moda Donna. La sfilata è in programma alle 13 del 23 febbraio. Lo scorso giugno il brand aveva presentato un filmato in occasione degli appuntamenti del menswear milanese, siglando il debutto ufficiale di Glenn Martens alla direzione creativa del marchio.

Diesel, che ha anche confermato la partecipazione alla fashion week del capoluogo lombardo nel settembre 2022, punterà a febbraio su una collezione all-gender.

Martens, che è anche l'anima della label Y/Project, è entrato in Diesel con l'incarico di supervisionare lo stile, la comunicazione e l'interior design del marchio, guidato dal ceo Massimo Piombini.

Per Diesel la scorsa stagione aveva presentato una collezione dall'attitudine ironica, giocando con il denim e gli elementi essenziali della streetwear, da lui reinterpretati con un'ottica a volte sexy e surreale.

Il creativo era stato scelto nel 2018 come guest designer della serie sperimentale di capsule denominata Diesel Red Tag, un anno dopo avere vinto il premio Andam, di cui la casa madre di Diesel, Otb, è sponsor e mentore.

Martens è il primo direttore creativo in assoluto per la label del mohicano, che in precedenza si era affidata al talento di Nicola Formichetti in qualità di direttore artistico.

In passato lo show milanese era stato una prerogativa di Diesel Black Gold (brand attualmente congelato), mentre Diesel aveva scelto modalità di presentazione diverse.

Nella foto, un frame del filmato dedicato alla collezione Spring-Summer 2022 di Diesel.

c.me.
stats