Insieme lanciano la Watch & Jewelry initative 2030

Kering e Cartier siglano un patto per la gioielleria sostenibile

L'unione fa la forza. Per questo Cartier, su delega di Richemont, e Kering lanciano la Watch & Jewellery Initiative 2030. Un progetto che vede la collaborazione del Responsible Jewellery Council e che mira a riunire i player mondiali del settore orologeria e gioielleria, che si impegnano a perseguire degli obiettivi di sostenibilità.

L'iniziativa riunirà tutti i marchi di orologeria e gioielleria con una dimensione nazionale e internazionale, che vogliono impegnarsi in una serie di obiettivi comuni che toccano tre aree: costruire resilienza ai cambiamenti climatici, preservare le risorse per la natura e la comunità e favorire l’inclusione nell'intera catena del valore.

Un percorso in sintonia con gli obiettivi di sviluppo sostenibile Sdg (Sustainable Development Goals) globali definiti dalle Nazioni Unite, che contribuisce in particolare all'obiettivo 17, che prevede la coesione nel raggiungimento degli scopi prefissati. 

«Poiché il settore dell’orologeria e della gioielleria si fonda sulle risorse della terra e sul knowhow delle persone che si occupano della value chain, è diventato ancora più chiaro l'impegno ad agire solidalmente nel produrre un impatto positivo», è il commento di Cyrille Vigneron, presidente e ceo di Cartier.

«In Kering, crediamo che il lusso sia strettamente connesso agli standard ambientali e sociali e che sia nostra responsabilità promuovere i cambiamenti necessari per proteggere il pianeta», ha affermato Jean-François Palus, amministratore delegato del gruppo Kering.

«L'imprenditoria può essere una forza capace di produrre un cambiamento e un impatto positivo, supportando un'economia globale che protegga le persone, il pianeta e i sistemi naturali che ci permettono di vivere. Il business come lo abbiamo conosciuto finora non è più un'opzione - sostiene Iris Van der Veken, direttrice esecutiva del Responsible Jewellery Council -. Il Responsible Jewellery Council (Ric) è determinato ad aiutare le aziende a conseguire i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile nel decennio di azione. Nell'ambito della strategia Roadmap 2030, icontinueremo a cercare collaborazioni innovative per accelerare il cambiamento e consentire un'azione concreta in tutta la catena di approvvigionamento globale della gioielleria e dell'orologeria».

Nella foto, un'immagine di Cartier

c.me.
stats