In passerella oggi 13 ottobre

Isabel Marant sfila a Shanghai per celebrare l'espansione in Cina

Isabel Marant suggella i suoi piani di espansione in Cina con un fashion show in programma oggi, 13 ottobre a Shanghai. Un evento che si lega all'apertura di due pop-up a Pechino e Chengdu, dove saranno in vendita le creazioni presentate in passerella.

La griffe, che prevede di raddoppiare la presenza retail in Cina nei prossimi quattro anni, ha dato appuntamento ai 300 invitati presso l'E-Sport Culture Center di Shanghai per l'evento battezzato Isabel Marant Hits the Streets, che sarà trasmesso in streaming sul sito isabelmarant.com, su Weibo e Tmall.

Sotto i riflettori, riferisce wwd.com, ci saranno le proposte della Fall 2021 di Marant da donna e da uomo, presentate online lo scorso marzo, più una capsule creata in collaborazione con l'artista cinese He Han, che comprende una versione in edizione limitata della sneaker con zeppa Balskee del marchio.

Le proposte in passerella e una selezione di pezzi esclusivi saranno in vendita il giorno successivo in due pop-up store a Pechino e Chengdu, progettati per riflettere il concept della sfilata.

Marant ha inoltre coinvolto nell'iniziativa i suoi 11 negozi cinesi, dove sono previste animazioni speciali.

Secondo quanto riferito da wwd.com, la label, che ha inaugurato la prima boutique in Cina a Pechino nel 2011, punta ad aprire da quattro a cinque nuovi negozi all'anno nel Paese. Tra i progetti, l'aggiunta di una location nel centro commerciale MixC World di Shenzhen, mentre sono in corso trattative per opening a Wuhan, Shenyang e Pechino.

Di recente la label, che ha sfilato a Parigi lo scorso 30 settembre, ha affidato a Kim Bekker il ruolo di direttrice artistica. La stilista olandese, che in precedenza ha anche collaborato per Chloé, lavorerà al fianco della Marant, che ha fondato la sua label nel 1994, per poi cederne la maggioranza nel 2016 al fondo francese Montefiore Investment.

c.me.
stats