intesa con un artista a tutto tondo

Pisa Diamanti presenta Unique Piece insieme a Fabio Lissi

Dalla collaborazione tra Pisa Orologeria e Fabio Lissi nasce Unique Piece, progetto affidato a questo artista del gioiello, che ha trasformato il proprio atelier in una "sartoria", dove al posto di forbici e tessuti ci sono pietre rare, insieme a metalli e materiali pregiati.

La nuova linea del brand Pisa Diamanti è la risposta di Lissi - scultore, pittore, designer e artista eclettico - all'evoluzione del mondo dell'alta gioielleria, con il ritorno della firma d'autore per i marchi. Unique Piece di Pisa Diamanti parte dalla riscoperta del classico chevalier in francese, "sigillo" in italiano, interpretato in tre forme diverse: ottagonale, tonneau e ovale.

Questo anello era utilizzato nell'antichità per pressare la cera e siglare le lettere, come una sorta di firma certificata dell'aristocrazia, raffigurante lo stemma di famiglia, espressione di ricchezza e potere. E per chi lo riceveva, una lettera chiusa con la ceralacca verificava l'impronta dell'anello sul sigillo, per avere la sicurezza dell'autenticità.

Oggi lo chevalier viene indossato da una clientela che desidera una nuova esperienza emozionale d'acquisto, dove il valore del gioiello non è più solo espressione di distinzione, ma ha una forte valenza artistica.

Per questi speciali anelli Lissi ha utilizzato la tradizionale tecnica orafa a cera persa, rifinendoli a colpi di lima grezza, con bordi e spigoli lucidi, e presentandoli in oro bianco 18 carati rodiato nero, con diamanti di taglio "flat" incastonati a intarsio.

L'obiettivo è stato creare gioielli con un'anima, ma soprattutto con una storia da indossare e, forse, tramandare.

a.c.
stats