Ioni d'argento per i nuovi trattamenti

Marzotto, Piacenza, Albini: anche il tessile protegge dal virus

Alla scorsa edizione di Milano Unica i tessuti con trattamento antivirale sono diventati un nuovo argomento di vendita.

Marzotto Wool Manufacturing, cui fanno capo marchi come Marzotto, Guabello, Marlane e Fratelli Tallia di Delfino, ha innalzato il livello delle performance dei suoi tessuti con l’aiuto della tecnologia ViralOff sviluppata da Polygiene, società svedese che realizza soluzioni antibatteriche, di controllo degli odori e ora anche antivirali.

Con il partner Marzotto è la prima volta che ViralOff è applicata alla lana e ad altre fibre naturali. Il principi attivi sono gli ioni d’argento uniti al biossido di titanio: insieme permettono la riduzione dei virus sulla superficie in sole due ore dal loro "atterraggio". I tessuti così trattati possono essere utilizzati a contatto con la pelle, non interferiscono con la flora batterica naturale, né incidono sulla morbidezza delle stoffe. Inoltre, come garantiscono dal gruppo di Valdagno (Vi), si tratta di un trattamento duraturo, attivo anche dopo il lavaggio ad acqua o a secco.

Il lanificio biellese Fratelli Piacenza ha invece rafforzato la collaborazione di lunga data con la svizzera HeiQ che, grazie alla tecnologia Hei Viroblock NPJ03, adesso permette un trattamento antivirale e antimicrobico dei tessuti (nella foto) testato contro il coronavirus.

HeiQ - specialista delle tecnologie tessili, spin-off dell’ETH, il Politecnico federale di Zurigo - è partner anche di Albini Group, che pensa alla protezione da virus e batteri con la linea Viroformula. Fa parte della gamma di tessuti per camicie Albini 1876 che mirano alla eco-performance: di alta qualità, funzionali e rispettosi dell’ambiente, sono pensati per uno stile di vita consapevole e dinamico.

HeiQ combina due tecnologie: una a vescicole sferiche grasse (liposomi) in grado di aggredire lo strato più esterno dei virus che, come il coronavirus, sono rivestiti da pericapside lipidico; un’altra all’argento che attrae i virus caricati in modo opposto per poi distruggerli. 

e.f.
stats