PROGETTI

Chanel sfila a Bangkok il 31 ottobre e compra Colomer Leather Group

Presentata lo scorso 3 maggio al Grand Palais, con uno spettacolare transatlantico come sfondo per il défilé (nella foto) e un omaggio al tema marinière, la collezione cruise di Chanel vola a Bangkok.

Dalla maison di rue Cambon sono state confermate le voci trapelate subito dopo lo show parigino, con qualche dettaglio in più: la cruise sarà protagonista con una seconda sfilata nella capitale della Thailandia il prossimo 31 ottobre.

«Bangkok riecheggia la vocazione di Chanel a proiettarsi tra heritage e modernità», ha ribadito la griffe francese.

Resta da scoprire se sulle rive del fiume Chao Phraya sarà riproposta la stessa sequenza di outfit, oppure se verranno svelati altri look.

Nel frattempo news arrivano dalla Spagna, dove la casa di moda transalpina, attraverso una sua controllata, ha acquisito il 100% della realtà conciaria Colomer Leather Group.

Secondo quanto scrive il magazine locale Expansión, il presidente delle divisioni moda e accessori Bruno Pavlovsky avrebbe già preso la responsabilità della società, che vanta una storia lunga oltre due secoli.

Colomer Leather Group ha chiuso l'anno scorso con un turnover consolidato di 38,5 milioni di euro, il 5% in meno rispetto al 2016: una cifra lontana dai 113 milioni di euro fatturati, ad esempio, nel 1997, 20 anni fa.

Più recentemente il gruppo ha dovuto affrontare un forte processo di ristrutturazione industriale, con chiusure di fabbriche e licenziamenti, a seguito della concorrenza di Paesi con costi inferiori di produzione.


a.t.
stats