L'home design vale l'8% del fatturato

Cavalli firma 247 appartamenti in Bahrein

Roberto Cavalli firmerà tutto il design degli interni della Eastern Tower del complesso di Waterbay, a Manama, la capitale del Bahrein. Il progetto è frutto di un accordo di collaborazione tra la casa di moda e la società immobiliare Bin Faqeeh Real Investment Company.

L'accordo prevede che la maison curerà ogni dettaglio dei 247 appartamenti ospitati dalla residenza: dall'art de la table alle carte da parati, dai mobili alle tappezzerie e tessili. Il progetto sarà presentato alla clientela il prossimo gennaio, mentre i primi appartamenti saranno in consegna nel secondo trimestre del 2019, con prezzi da 200mila euro a 2,2 milioni.

Si tratta del primo progetto immobiliare per cui la Roberto Cavalli realizza un full contract e si aggiunge ad altre iniziative nel campo dell'interior design, che l'azienda toscana sta portando avanti insieme alle ville Mirabilia a Riad (Arabia Saudita), o l'hotel Aykon a Dubai.

Oggi l'home design rappresenta circa l'8% sul fatturato da 155 milioni di Roberto Cavalli. Il gruppo prevede di raggiungere il pareggio già quest'anno e stima di vedere gli utili nel 2019, dopo un percorso di ristrutturazione, iniziato con l'arrivo dell'amministratore delegato Gian Giacomo Ferraris.

an.bi.
stats