un tavolo di cnmi con le griffe

Alle sfilate di settembre apre Prada e chiude Gucci, poi si andrà a rotazione

Dal prossimo settembre l'apertura e la chiusura di Milano Moda Donna sarà a rotazione tra le griffe. Ciò significa che nella prossima tornata la sfilata di Prada (nella foto) si terrà in avvio di fashion week nel pomeriggio di mercoledì 18 settembre e quella di Gucci nel pomeriggio di domenica 22 settembre.

A febbraio 2020 sarà Gucci a dare il via alle danze, salendo in pedana mercoledì 19 febbraio, e
Giorgio Armani a dire la parola fine domenica 23 febbraio.

Lo ha deciso un tavolo di lavoro istituito da Camera Moda, di cui fanno parte Bottega Veneta, Fendi, Giorgio Armani, Gucci, Max Mara, Marni, Prada, Salvatore Ferragamo e Versace.

«Tutti i brand parte del tavolo - si legge in una nota - hanno dato totale disponibilità ad effettuare una rotazione all’interno del calendario nelle stagioni a venire».

«Il lavoro - prosegue il comunicato - si è svolto con grande spirito di condivisione, per dare un peso equilibrato a tutte le giornate della fashion week, a vantaggio dell’intero sistema e della città di Milano».

a.b.
stats