METAVERSE FASHION WEEK

Dai fanta-felini di Dolce&Gabbana al Liquid Paisley di Etro

Il debutto della Metaverse Fashion Week, in programma su Decentraland fino al 27 marzo, è stato nel segno di Dolce&Gabbana ed Etro.

Ieri sera, 24 marzo, la griffe di Domenico Dolce e Stefano Gabbana ha presentato una collezione di 20 look, disegnati specificamente per questo show virtuale e per il pop-up che il marchio ha aperto nel Luxury Fashion District di Decentraland, a cura di Unxd.



Come modelli, in uno scenario ricco di luci stroboscopiche e colori fluo, sono stati scelti buffi felini  con outfit divertenti e fantasmagorici, dalla tuta bianca con graffiti al completo nero con dettagli rosa, verdi e gialli e il logo DG bene in evidenza, fino al giubbotto viola leopardato con maniche gonfie, con un paio di aderentissimi fuseaux da abbinare a estrosi stivaletti.



La presenza di Dolce&Gabbana alla Metaverse Fashion Week precede il lancio di DGFamily, community Nft realizzata in collaborazione con Unxd: un ecosistema che prevede una serie di benefici e iniziative per chi ne farà parte, non solo nel metaverso ma anche nel canale fisico. Tra questi, l'accesso a collaborazioni e drop esclusivi di prodotti, sia digitali che reali, e la possibilità di assistere a eventi pensati sempre in un'ottica omnichannel.



Oggi è stata la volta di Etro, i cui 20 modelli-avatar hanno indossato i capi di una collezione genderless che celebra il Liquid Paisley, interpretando in modo contemporaneo uno dei codici più iconici del marchio, grazie a nuance vibranti e vivaci come il candy pink, il verde smeraldo e il giallo sole.



Il nuovo pattern si ispira a un concetto di libertà e armonia, in linea con la dimensione aperta e fluida del Metaverso, dando vita a effetti tattoo su materiali come cotone, jersey e denim e sulle giacche spalmate, che si alternano ad abiti fluttuanti, minidress boho-chic, camicie over e completi all'insegna del color block.



Non mancano gli accessori, tra cui le borse Crown Me sempre in versione Liquid Paisley, le maxi-tote abbinate a cappellini cloche e i sandali platform Crown Me, con listini sottili e borchie anticate.

Anche Etro ha avviato il suo primo pop-up store nel Luxury Fashion District di Decentraland, per consentire agli utenti di acquistare i modelli, passando direttamente dalla pedana virtuale al sito etro.com, e di giocare a vestire i propri avatar sbizzarrendosi con capi e accessori.



Tra gli altri protagonisti della Metaverse Fashion week, che si protrae fino al 27 marzo con oltre 70 tra brand, artisti e designer, spiccano Philipp Plein, Dkny, Hogan, Selfridges, Dundas, Karl Lagerfeld, Forever 21, Nicholas Kirkwood ed Elie Saab.

a.b.
stats