MILANO DIGITAL FASHION WEEK

Ermanno Scervino: nella Resort predomina l’armonia dei contrasti

La bellezza femminile è protagonista assoluta della collezione Resort 2021 di Ermanno Scervino, in cui si armonizzano elementi eterogenei, pervasi da una fresca brezza mediterranea.

L'ispirazione va a più donne, o alla stessa donna in momenti differenti del proprio essere, che come un giardino fiorito può crescere in modi diversi, più o meno ricco o più o meno colorato, in base al tempo che gli viene dedicato.

Lavorazioni artigianali personalizzano ogni capo, per creare un guardaroba di pezzi facili da combinare, secondo l'istinto e il desiderio.

Il dialogo tra gli opposti e tra femminile e maschile si declina in linee essenziali e costruzioni precise in materiali leggeri, vaporosi e impalpabili.

Così il suit maschile è in Sangallo, il blazer viene abbinato agli short e le camicie si indossano con i jeans.

Tutto risulta fluido e immediato, come nei soprabiti in suede, nei maglioni ricamati, nei biker di pelle, nelle bluse romantiche, nei tuxedo e negli slipdress preziosi.

L’amalgama di mussole, chiffon, denim e cotoni accompagna un percorso cromatico pervaso dal bianco nelle sue numerose nuance: ma non mancano tocchi di rosa pastello o azzurro, in contrasto con l’immancabile nero e con lampi di animalier.

a.c.
stats