Milano Fashion Week

In passerella l'estate italiana di Etro

Etro va fiero del proprio Dna italiano e per la spring-summer 2021 invita a un viaggio solare e divertente, in perfetto stile riviera. Proprio in un momento storico come quello che stiamo vivendo, in cui il concetto di vicinanza e familiarità assume un significato forte, Veronica Etro, direttore creativo della linea donna del marchio, ha trovato l’ispirazione, rileggendo in passerella la bellezza e il patrimonio artistico-culturale del suo Paese.

Colorata, rilassata, spontanea, la collezione reinterpreta lo spirito borghese del marchio, ma sempre con un tocco d’ironia. Esplorando un’estate italiana che non si vorrebbe veder finire mai, ricorre il tema nautico in motivi di corde, catene marine, ancore, conchiglie, righe e barche a vela. 

Nuovo protagonista è il Pegaso-Tritone, che appare come logo su T-shirt e maglioncini crop, mentre il motivo paisley, icona del marchio, viene rivisitato in una nuova veste grafica monocromatica.

Sotto i riflettori alla sfilata, traslocata all’ultimo minuto dai giardini dell'hotel Four Seasons a un ex garage del centro, pezzi senza tempo e mai complicati, applauditi tra gli altri da Stefano Sassi, l’ex ceo di Valentino, nuovo consulente strategico di Etro.

MILANO WOMEN SS 2021: ETRO



A cura della redazione
stats