Milano Fashion Week

Per Dolce&Gabbana il Patchwork di Sicilia è una questione sociale, oltre che di stile

«Il messaggio importante per noi è la fiducia nel futuro e nel cambiamento. Bisogna resettare, avere idee e professionalità, costruire su basi solide». È questo il messaggio di positività lanciato da Domenico Dolce e Stefano Gabbana con la sfilata della loro nuova collezione, intitolata Patchwork di Sicilia.

Sulla passerella allestita al Metropol, per soli 250 invitati rispetto a quasi 1.000 pre Covid, sfilano 98 look che sono un vero e proprio inno all'unione e alla convivenza di culture diverse, oltre che l'invito a ridare vita a ciò che è stato abbandonato.

Per la collezione SS21 sono stati ripescati dall'archivio alcuni pezzi che avevano sfilato nel 1992, tutti però rivisti nelle propozioni, nei tagli e nei pesi. «Abbiamo lasciato le sarte libere di cucire i pezzi di stoffa secondo la loro creatività», hanno raccontato alla stampa i due stilisti nel backstage.

MILANO WOMEN SS 2021: DOLCE & GABBANA



an.bi.
stats