milano fashion week

Philosophy di Lorenzo Serafini: una metafora creativa della ripartenza

La ribellione estetica, romantica e gentile della collezione Philosophy di Lorenzo Serafini prende vita in uno dei giardini privati più affascinanti di Milano, nascosto tra le strade care a Leonardo Da Vinci e Ludovico il Moro, portando in scena un omaggio alla natura e ai dipinti del pre-impressionismo di Édouard Manetcome “Le Déjeuner sur l’herbe” o “Devant la glace”.

MILANO WOMEN SS 2021: PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI


Una rilettura essenziale e fondamentale della creatività, dopo un periodo di buio del lockdown, in cui la primavera, con il suo tempo ciclico, è pronta a rinascere intrecciandosi in maniera onirica su abiti bianchi come la tela di un quadro, e dove pennellate colorate si posano per comporre e decomporre valori cromatici che formano un’intera gamma di tinte. Il rosso acceso si unisce al verde, mentre il rosa si concede all’arancio e il fucsia si adagia morbido sul nero.

Ed ecco che i tessuti leggeri diventano un gioco delle sovrapposizioni di indumenti, per esprimere un senso di libertà romantica, forte e sensuale nello stesso tempole camicie, quasi da pittore, sono volutamente voluminose, in cotone croccante, e corsetti a motivi Vichy, talvolta volutamente slacciati, ricordano le tovaglie della Ville Lumière o quelle stese sui prati per una colazione, i robe-manteau diventano il vestiario più comodo per delle promenade nel verde. Non mancano candidi long dress plissettati o dai dettagli demi-couture, e tute da lavoro dal taglio sartoriale, rubate dal guardaroba di lui, ma ingentilite da giochi di ricami in raffia, raffiguranti fiori. 

Ai piedi grande sicurezza, con gli stivali di gomma ancora macchiati di colore. Per dare ancora più rilievo alla inebriante sensazione di romanticismo, le borse scelgono pellami morbidi, per ricordare i lunch box delle colazioni all’aperto. In testa cappelli morbidi, che riparano dai raggi solari, mentre sugli occhi le modelle indossano le nuove silhouette della collezione Philosophy di Lorenzo Serafini Eyewear by Lozza

a.c.
stats