milano fashion week

La festa di Stella McCartney al Giardino delle Stelline: «In Italia mi sento a casa»

ll lusso sostenibile spiccatamente British di Stella McCartney è salito alla ribalta ieri sera, 18 giugno - giorno del 76esimo compleanno di papà Paul - nel giardino di Palazzo delle Stelline: la stilista ha portato in scena 35 look uomo e donna Spring-Summer 2019 di decisa impronta sartoriale, con dettagli rubati al mondo dei giochi come le bocce, le partite con ferri di cavallo e la Coppa del Mondo tra Inghilterra e Tunisia.

Pur trattandosi di "true luxury", espresso anche dagli accessori a loro volta 100% vegan, l'atmosfera che si respirava ieri sera non era per nulla rigida, così come l'atteggiamento di Stella, disinvolta e disponibile.

La stilista - che si è recentemente riappropriata del marchio, dopo il lungo sodalizio con Kering - ha sottolineato il proprio legame con Milano, dove non tornava da quattro anni, e con l'Italia, dove ha diversi partner produttivi e «dove mi sento di casa».

Tra le nuove proposte spiccano le giacche ridimensionate con tasche a toppa, i pantaloni sottili con texture stampate ed elastici alla vita per l'uomo, la maglieria ricamata o tagliata come se fosse un tessuto con il monogramma stampato e modelli caratterizzati da frange che si muovono senza sforzo e scollature generose sul retro.

Il dettaglio irrinunciabile, in evidenza sui capi ma anche sugli accessori, è un divertente logo che si ispira al vegan trend. I mocassini maschili, decorati con la catena iconica Falabella, o la nuova sneaker hippy in tela vulcanizzata con colorazioni a righe e patchwork, si accompagnano a borse e handbag in poliestere riciclato o PVC ecocompatibile.

Ammirando la collezione, gli ospiti degustavano un cibo tutto made in Italy a base di pasta, pizza e spritz, sulle note di un intrattenimento esclusivo da parte di artisti emergenti di Londra, come la cantautrice e polistrumentista Cosmo Pyke, la rapper britannica Nadia Rose e il dj set di Fabienne.

Numerosi gli ospiti vip che si sono uniti alla designer e imprenditrice per celebrare la serata: gli attori Isabella Ferrari, Matilda Lutz, Antonio Folletto, Andrea Bosca e Yo Yang, l’artista Francesco Vezzoli, il fenomeno di Instagram Luka Sabbat, le cantanti Levante ed Elisa, il musicista Boosta, la modella giapponese Rinka, l'architetto Aldo Cibic e Johannes Huebl, modello nonché marito di Olivia Palermo.

La collezione femminile sarà disponibile nei negozi a partire da novembre, mentre l'uomo arriverà sul mercato da dicembre in poi.

a.c.
stats