milano moda donna

La femminilità in continuo divenire di Francesco Scognamiglio

La nuova collezione di Francesco Scognamiglio ruota intorno a un'idea di sensualità contemporanea, giocata su tessuti e silhouette in movimento, trasparenze, fantasie che ricordano le ali dell'insetto simbolo per antonomasia di leggerezza, ma anche di trasformazione: la farfalla.

 

Lo stilista esalta la femminilità di una «Venere botticelliana in chiave decadente», «corpo di farfalla dentro a un quadro urbano».

 

Per lei crea volumi aderenti e leggerissimi fatti di organza, chiffon e charmeuse di seta, orli danzanti, inserti di ruche e rimandi al mondo della lingerie, in armonico contrasto con gli avvolgenti manti in pelliccia di kidassia e i cappotti di taglio sartoriale. Il tutto completato da sottili cinture, stivali aderenti, cuissard e sandali iperfemminili, «in nome di una nuova estetica metropolitana».

 

stats