MILANO MODA DONNA

Elisabetta Franchi: l'essenza della femminilità

Elisabetta Franchi è ben consapevole del suo ideale di donna, determinata, contemporanea e coraggiosa, di forte personalità. Non scende a compromessi: femminile sempre.

Le linee della nuova collezione sono seduttive e scivolano sul corpo. Si va dalla tuta che fascia vita e fianchi alle spalle di giacche e bluse ben segnate, quando non scoperte nei minidress o bustier.

Il gioco stilistico si dipana sul piano dei contrasti, concedendosi alla leggiadria, ma senza tralasciare qualche tratto più deciso. Così cappotti e blouson in pelle, che richiamano le fattezze di alcune divise militari di epoche passate, ribadiscono il carattere di una donna moderna e senza paure.

La parola d'ordine è sedurre, ma in maniera cosciente: merito anche della palette, che contempla le tonalità del rosa in tutte le sue sfumature e delle nuance marroni, a parte incursioni di rouge e bianco, mentre accenti siderali di grigio ricamano splendidi abiti da cocktail.

Tra gli accessori, le cinture segnano il punto vita, valorizzando linee e forme. Per le borse la forma è squadrata e micro. Spiccano i modelli in cuoio con impunture o ornati da sottili catenelle.

Per un incedere elegante e sensuale, la calzatura è un'alleata fondamentale. Ai piedi, quindi, décolleté con sottile tacco logato, ma anche stivali che si avvalgono di alti spessori quadrati e impunture lussuose.

a.c.

 

 

stats