MILANO MODA DONNA

Marni: il sogno evanescente di una nuova Alice

Ispirandosi ad Alice, protagonista della favola di Lewis Carroll, Francesco Risso ci porta da Marni a esplorare un mondo fatto di patchwork e collage.

Lo stilista usa frammenti, pezzi e ritagli per costruire modelli unici, fatti su misura per una evanescente Alice, dal viso truccato con sfumature metalliche che "colano" sui capelli: cardigan extralarge, abiti, gonne e pantaloni in infinite varianti.

La scelta dei materiali risponde a una sorta di frenesia da accumulo: velluti a coste o schiacciati, acidati e scoloriti, pelli metalliche ma anche broccati sontuosi, realizzati su telai antichi.

La stessa attitudine all'esplorazione la ritroviamo negli accessori: dalle sneaker piatte e arcaiche alle borse giganti, o super piccole, fatte di ritagli. 

a.c.

MILANO WOMEN FW 20-21: MARNI



stats