milano moda uomo

Dsquared2: la sfilata "co-ed" sdogana il glunge

Da Dsquared2 glamour e grunge si fondono, dando vita a un neologismo, "glunge". Uomo e donna calcano insieme la passerella negli spazi dello Spirit de Milan, in via Bovisasca, abbattendo gli steccati tra i rispettivi guardaroba.

 

«Abbiamo creato un look per lui e lei, e per lei e lui - dicono Dean e Dan Caten -. I bouquet di fiori degli abiti femminili sono stampati sulle camicie e giacche maschili, mentre le maglie over sono proposte per entrambi. Nella nostra sfilata unica uomini e donne hanno lo stesso stile, da montagna glam».

 

In questo primo show "co-ed", ragazzi e ragazze si divertono dunque a scambiarsi i capi: non solo i maxipull, ma anche per esempio le camicie a trapezio in tessuto micro-check.

 

La sfilata è all'insegna della massima libertà espressiva, con alcuni temi ricorrenti come le lunghe frange che adornano il cappotto in cavallino e la biker jacket a microfantasie floreali, la camiciona da boscaiolo, il montone a sua volta stampato a fiori e abbinato a un gilet nero lucido, la pelliccia con intarsi e, per lei, volant e pizzi sugli abiti di sapore neoromantico ma grintoso. Viene lanciato un inedito fit nel denim, ispirato al modello da sci Ski Biker.

 

Importanti i dettagli: lustrini sui tessuti quadrettati, perline sui chiodi in pelle e i pantaloni cargo, ruche stile lingerie sui pant in nappa e le classiche strisce colorate di K-Way sulla felpa scura.

 

Con il marchio di casa BasicNet è stato avviato un co-branding, che conferisce all'iconica giacca impermeabile un aspetto più glamour, grazie all'utilizzo di tessuti cangianti - tra cui uno con cristalli - e a loghi e cerniere Dsquared2.

 

Uomo e donna si spartiscono gli stessi accessori: dal foulard di seta annodato al collo e impreziosito da un choker in perline, agli scarponi da sci con dettagli in acciaio sulla punta, fino agli stivali trapper con suola a carrarmato e lacci gioiello, ai cappelli lavorati a maglia con annesse tiare di cristallo e alla borsa vintage in Mongolia e visone con tracolla staccabile.

 

stats