Milano Moda Uomo

Dsquared2: tempo di sartorial rock

Il logo DSquared2 è impresso in un font da band heavy metal, con le lettere edgy come quelle usate dai Metallica o dagli Ac/dc, mentre l’invito è un pass vip a un concerto hard rock. Lo show co-ed di Dean e Dan Caten sceglie lo spazio industriale della Fabbrica Orobia con un sound forte e deciso per presentare un guardaroba tra workear e outdoor per andare in montagna o anche a un concerto.

 

I tie-dye multicolore e motivi grafici stile hyppie anni’60 e ’70 eleggono come divisa d’ordinanza parka, tute, pantaloni decorati di paillettes o cinture borchiate che strizzano la vita. Tessuto tecnico per i pantaloni con logo che spunta sopra la cintola come se fosse un boxer in evidenza in uso tra gli skater.

MILANO MEN FW 19-20: DSQUARED2


 

Giacche e pantaloni si susseguono con pattern che caratterizzano ora gli anorak olografici, ora il panno incrostato di lustrini ora i completi da sci rette da bretelle. Ai piedi, mountain boots chunky carichi di dettagli o lo scarponcino da hiking, già oggetto iconico street style di questo inverno.

 

Il loro mondo fatto di emozioni forti, arte e musica dei due gemelli della moda più conosciuti e amati in tutto il mondo si fonde ancora una volta con uno degli elementi di forza assoluta del fashion Made in Italy, la raffinata sartoria italiana. La chiave di lettura è come sempre ironica e scanzonata per una tribù provocatoria.


a.c.
stats