MILANO MODA UOMO

Il mondo bucolico di Fendi a Villa Reale

L'uomo Fendi opta per pezzi basici, must dell'armadio maschile, come abiti, giubbotti, camicie e pantaloni che si fanno bermuda. La preziosità è data dai materiali come la seta, il cotone, la lana, il cashmere, la pelle, il suede e il denim abbinati ad una palette di verdi, beige e marroni ripresi dalla terra, per un mood funzionale degli abiti, in perfetto stile Fendi.

Sulla passerella uomo per la Spring-Summer 2020 la griffe annuncia la collaborazione con il regista Luca Guadagnino, nella realizzazione di stampe Botanics for Fendi, perfette durante una passeggiata en plein air, lontano dallo spazio virtuale e dall’eccessiva immaterialità che pervade la vita di tutti i giorni. 

Non c'è spazio per esagerazioni od orpelli inutili. Ma l'essenzialità riserva soprese e non è mai banale. Ciò che appare a volte non è, in un inganno volto a conferire ricercatezza a uno stile minimale. Così le bordature in seta ricreano motivi a rete e a griglia, celebrando il raffinato savoir-faire della maison, insieme a uno speciale motivo cut-out in pelle.

La maglieria non può mancare, nelle giornate meno calde di primavera o da portare con disinvoltura sopra il costume. Quando prevede l'unione di più colori, sembra di trovarsi davanti a pennellate di colore su una tela. Quando invece opta per la tinta unita, fa di tutto per non passare comunque inosservata: la tonalità d'elezione è la terra, ardente come un tramonto d'estate.

La bag Peekaboo e Baguette in versione maschile continuano a farsi amare e desiderare. Ampia la gamma di colori e materiali sapientemente abbinati, dai preziosi pellami esotici alla rafia intrecciata, passando per il classico cuoio Selleria.

Il logo-no-logo Pequin compare anche su un annaffiatoio e su un cesto da giardinaggio, accentuando lo spirito outdoor della collezione.

Ai piedi il must è libertà assoluta. Per l'uomo Fendi poche calzature chiuse dalle loafer ai boot. Al bando le costrizioni: previsti sandali e ciabatte, che avvolgono il piede proteggendolo.

Il mood bucolico caratterizza anche high-top e trainer in tela e gomma, realizzate in collaborazione con Moonstar, rinomato brand giapponese nel settore delle calzature.

La vera rivendicazione della propria libertà, oltre che dagli abiti, passa anche dalle estremità.

a.c.

MILANO MEN SS 2020: FENDI




a.b.
stats