Moda a bordo

A Montecarlo sfila la megayacht fashion


Le linee di abbigliamento femminile e maschile per gli staff di bordo di Floating Life, società di management e charter di yacht e superyacht, sono state presentate al Montecarlo Country Club durante la sesta edizione del “Captains’ Meeting”, il 7 e 8 marzo.

Firmata da Barbara Tambani, appassionata di moda e fondatrice con Andrea Pezzini della società svizzera specialista in gestione yachting, la collezione propone capi in tessuti tecnici, ideati per tutte le ore e diverse occasioni, in varie condizioni ambientali e per cambi continui e veloci.

Abiti, pantaloni, gonne, camicie e bluse dal taglio sartoriale sono made in Italy e prodotti in tessuti di alta qualità, che enfatizzano il comfort e la vestibilità.

«Cerco sempre di creare capi eleganti - ha spiegato Barbara Tambani - e punto sui tessuti tecnici che agevolano i movimenti e la gestione di lavaggio e stiro. Su un superyacht c’è sempre la lavanderia, ma è comunque una lavanderia in mezzo al mare».

Nella progettazione di linee per gli equipaggi la customizzazione è d’obbligo, sia per seguire le preferenze dell’armatore in fatto di colori, «sia perché gli staff sono spesso composti da uomini e donne provenienti da tutto il mondo, con corporature diverse, dagli australiani e americani dotati di fisici più massicci, a persone più esili come i filippini».

A cura della redazione
stats