al miami marine stadium

Louis Vuitton conferma la sfilata uomo di domani: «Virgil avrebbe voluto così»

Ieri la sua scomparsa a soli 41 anni, domani (30 novembre) la sfilata SS22 di Louis Vuitton Uomo al Miami Marine Stadium, come da programma: la morte di Virgil Abloh non cambia i piani della griffe.

Potrebbe sembrare un cinico "The show must go on" ma Michael Burke, presidente e ceo del brand, previene le critiche affermando: «Sarà la celebrazione della sua eredità, secondo i suoi desideri. Lo ricordo come un eterno ottimista, convinto che tutto fosse possibile. Sono onorato di averlo chiamato amico». «Con questa presentazione vogliamo rendere omaggio a un genio creativo», ribadisce un post del marchio su Instagram.

La collezione, intitolata Virgil Was Here, sarà visibile, oltre che in versione fisica, anche sul sito e sui social di Louis Vuitton.

L'evento, cui è associato l'opening del primo monomarca al maschile di Louis Vuitton negli Stati Uniti (il secondo nel mondo dopo quello di Tokyo), viene organizzato proprio in questi giorni, perché il primo dicembre inizia nella città della Florida la design week, un happening molto importante anche per la moda.

Nella foto, un modello SS22 di Louis Vuitton Uomo
a.b.
stats