i brand attic and barn e oof wear saranno invece al white

Gruppo Nyky: Momonì debutta nel calendario ufficiale di Camera Moda

Momonì, marchio di punta del Gruppo Nyky, debutta nel calendario ufficiale di Milano Moda Donna. Anche gli altri due brand dell'azienda, Attic and Barn e Oof Wear, sono presenti alla fashion week: scelgono infatti il salone White, in programma in via Tortona dal 24 al 27 settembre.

Come si legge in una nota, si tratta di un investimento che rappresenta un segnale di fiducia per rimettere al centro il capoluogo lombardo come capitale della moda internazionale e far ripartire il sistema italiano, dopo lo stop dovuto all'emergenza sanitaria.

Il tutto rientra in una strategia multicanale, che la società di Treviso fondata da Michela e Alessandro Biasotto (nella foto), sta portando avanti, forte di un network dei circa 600 punti vendita in Italia e altrettanti oltreconfine.


Le creazioni di Momonì, collezione di pret-à-porter made in Italy caratterizzata da un look contemporaneo e sofisticato, debuttano dunque il 23 settembre nel calendario ufficiale della Milano Fashion Week con un’installazione creativa, realizzata ad hoc da Carlo Cossignani presso la sede di via Archimede 10. Una location in cui sarà svelato in anteprima il corto d'autore dell’artista Giulia Achenza, in omaggio alla collezione primavera-estate 2021.

Quanto ad Attic and Barn, label nata nel 2010, e Oof Wear - sinonimo di capi dall'animo ecosostenibile -, la presenza a White ribadisce la volontà di esserci e di rialzare la testa, partecipando a una manifestazione che fa da epicentro a un movimento di rinascita della città della Madonnina, schierando oltre 200 espositori e lanciando in parallelo una piattaforma digitale.

“Per il nostro gruppo - spiega Alessandro Biasotto - Milano è il riferimento italiano in ambito commerciale, tanto che nei mesi scorsi abbiamo completato importanti investimenti nella nostra showroom direzionale, con un raddoppio degli spazi. Per questo abbiamo deciso di ripartire proprio dalla città della moda, organizzando eventi fisici e in presenza per tutti i nostri marchi. Siamo convinti che unendo le forze e dando ognuno il proprio contributo il sistema possa tornare più forte di prima".
 
A cura della redazione
stats