new york fashion week

Ralph Lauren: «Con Polo Ralph Lauren vado oltre i trend»

Presentata nel corso della New York Fashion Week, la collezione Polo Ralph Lauren punta su un'immagine che interpreta in modo a volte irriverente l'heritage per la donna, mentre per l'uomo spicca uno stile che Ralph Lauren definisce «cool and confident».

 

«La ragazza Polo - commenta lo stilista e imprenditore - è una fashion girl. I suoi abiti, à la page e sofisticati, si avvalgono di uno styling personalizzato e inaspettato. Ho voluto creare un look che andasse oltre i trend: moderno, di qualità e che esprimesse la quintessenza del marchio».

 

La palette cromatica al femminile si gioca su alternanze di grigio, caramello e black, con pennellate metal che accennano a un'anima sottilmente rock'n'roll, per esempio nei motopant di taglio aderente, da portare con una morbida tunica in seta.

 

Si gioca sui contrasti, ma non sulle contrapposizioni, come nel caso delle giacche con le frange abbinate al classico black dress o del minidress in paillette con maglia over.

 

A proposito dell'uomo Polo Ralph Lauren, il fashion designer parla di «nuovo tradizionalismo», all'insegna di un gusto «cool and confident», in cui il concetto di bel vestire si sposa con la funzionalità e l'originalità.

 

In quest'ambito le tonalità vincenti sono navy, verde oliva e ancora grigio, in una gamma di proposte dove le silhouette si assottigliano, le spalle si ammorbidiscono e l'uso di materiali come il tweed esprime una moderna versatilità.

 

Nel guardaroba maschile c'è posto per modelli che rileggono l'active in chiave ricercata: vedi la "running jacket" con motivi camouflage, il pull con cappuccio e "maschera" protettiva contro il freddo e l'insieme pantaloni e felpa in cashmere.

 

stats