brand australiano di outdoor

DrizaBone: con Justin O'Shea come direttore creativo è pronto al reboot

Justin O'Shea esce allo scoperto con il brand australiano DrizaBone, di cui è diventato direttore creativo. Una liaison siglata lo scorso anno, che punta a dare nuova verve all'etichetta storica fondata nel 1898, nota per le sue giacche cerate e i cappotti in tessuto oleato. Al via il primo drop.

Per O'Shea questo è il momento giusto per dare una svolta all'etichetta, visto il successo della moda outdoor.

Come riferisce BoF, sotto la guida creativa di O'Shea il brand cambierà anche il ritmo di uscite, con un modello impostato su drop mensili. Il primo, disponibile sul sito di e-commerce appena lanciato del marchio, si compone di otto proposte chiave, che vanno oltre l'impermeabile iconico di DrizaBone per includere bomber tecnici e trucker jackets.

Oltre ad ampliare l'offerta di outerwear, O’Shea punta a curare con maggiore attenzione gli aspetti produttivi e per questo ha riportato la realizzazione della collezione in Australia.

La scorsa settimana, inoltre, ha lanciato una campagna con due dei più grandi nomi del calcio australiano, Jonathan Thurston e Buddy Franklin.

Originario del Queensland, O'Shea è stato buying director di Mytheresa e in seguito è stato per un breve periodo direttore creativo di Brioni, prima di lanciare la sua etichetta SSS World Corp, nel 2017.

Ha lasciato SSS World Cup poco dopo lo scoppio della pandemia, per concentrarsi suo suo nuovo ruolo in DrizaBone.

 

c.me.
stats