paris fashion week

Giambattista Valli: il mondo multiculturale del ben vestire

La nuova collezione di Giambattista Valli presenta una componente multiculturale che attualizza i canoni stilistici del marchio, comunicando un messaggio di rinnovamento che va al di là del bon chic, bon genre.

 

Si avverte forte e chiara la capacità di comunicare attraverso i vestiti il valore non tanto politico, quanto umano, dell'inclusione: sul romanticismo il designer innesta l'esplorazione di nuovi orizzonti del vestire, sbizzarrendosi per esempio nelle lunghe tuniche e negli accessori, alla scoperta di territori affascinanti, mentali e fisici, a partire dal Medio Oriente.

 

Valli conferma ancora una volta un talento che l’ha portato a fondare da solo una maison di successo - entrata a far parte della società di investimento Artémis della famiglia Pinault - ma anche la capacità di aprirsi a strade stilistiche per lui inusuali, restando se stesso ma con un tocco in più di contemporaneità.

 

 

stats