paris fashion week

La settimana dei debutti eccellenti. E a sorpresa c'è anche Rihanna

Inizio con il botto per la Paris Fashion Week: stasera, 27 settembre, è previsto l'atteso debutto di Anthony Vaccarello come direttore creativo di Yves Saint Laurent. Domani è la volta di Bouchra Jarrar da Lanvin, ma anche di Rihanna, che sceglie la capitale francese per presentare la collezione Fenty per Puma.

 

Tra i nomi in calendario oggi spiccano Paule Ka, Olivier Theyskens e Jacquemus, oltre naturalmente a Saint Laurent, che in vista del fashion show sta pubblicando la campagna teaser, scattata da Inez and Vinoodh con la modella Anja Rubik (nella foto da Instagram).

 

Il 28 settembre salgono alla ribalta, oltre a Lanvin e Fenty per Puma, anche Courrèges, Maison Margiela, Dries Van Noten, Guy Laroche, Rochas, Lemaire e Vionnet.

 

Ad aprire la giornata del 29 settembre è Chloé, seguito da Carven, Manish Arora, Ann Demeulemeester, Paco Rabanne e Balmain. A seguire Barbara Bui e Isabel Marant, per citare alcuni nomi.

 

Il 30 settembre si alternano in pedana Loewe, Issey Miyake, Chalayan, Christian Wijinants e, tra gli altri, Undercover, Emanuel Ungaro e Yohji Yamamoto. Ma l'attenzione si concentra sul nuovo corso di Dior, sotto la regia di Maria Grazia Chiuri, preceduto dall'hashtag #TheWomenBehindMyDress.

 

Passando al primo ottobre, tra i piatti forti ci sono Junya Watanabe, Mugler, Vivienne Westwood, Comme des Garçons e Nina Ricci, mentre il 2 Pierpaolo Piccioli firma la sua prima prova en solitaire per Valentino. Nelle scorse settimane la griffe ha lanciato insieme a Terry Richardson un progetto di storytelling, abbinando la nuova Rockstud Spike Bag a persone di ogni razza, cultura e provenienza, immortalate a New York.

 

Sempre il 2 sfilano Balenciaga secondo Demna Gvasalia, Céline, John Galliano e Givenchy.

 

Il 3 ottobre è la volta di Stella McCartney, Sacai, Hermès e Alexander McQueen, ma anche di due griffe italiane, Giambattista Valli ed Emporio Armani, che abbandona il palcoscenico abituale di Milano «in via eccezionale», in occasione del lancio del new concept della boutique e dell'Armani Caffè di Saint-Germain. Il 4 si comincia con Chanel e si chiude con Kenzo.

 

Giornata conclusiva il 5 ottobre, con Louis Vuitton, Yde, Moncler Gamme Rouge, Moon Young Hee e Miu Miu.

 

stats