paris fashion week

Redemption: un'eleganza costellata da interferenze creative

Tagliente, diretto e sempre contemporaneo: questo il segno di Redemption per una donna che sceglie nella nuova stagione un'eleganza distante e misteriosa, che a tratti acuisce con rimandi al punk la forza del suo stile.

 

La forza della pelle, la compostezza del tessuto, la sensualità del nudo. La donna firmata Redemption celebra le diverse sfaccettature del suo carattere attraverso l'incontro tra colori come il viola, il blu elettrico, i verdi militari, il bianco e nero, e texture quali il broccato, il mikado di seta, il fil coupé e tela di cotone,per una collezione armonica e ispiratrice.

 

La maison perfeziona la sua ricerca su giacche da motociclista, blazer e pantaloni su misura, e per la nuova stagione approda a un mix preciso di tessuti, tagli e materiali che delineano i contorni di un’eleganza assoluta, mescolando maschile e femminile, severità e abbandono decorativo.

 

Grande l'attenzione agli accessori che, pur seguendo il mood della collezione, si fanno notare per un atto creativo che non perde mai di vista la realtà.

 

Le calzature strizzano l'occhio a una femminilità seducente, con tacchi alti e stivali che avvolgono il piede, in una sensuale carezza e in un gioco di contrasti che cattura la vivacità del mondo contemporaneo.

 

stats