PARIS FASHION WEEK

Chanel: sfilata "pieds dans l'eau" al Grand Palais

Imaxtree

La passerella come il bagnasciuga di una località balneare: le donne di Chanel sfilano a piedi scalzi sulla sabbia lambita dalle onde (vere), portando in mano un paio di ciabattine.

Le passerelle d'acqua sono in voga a questa tornata dei défilé parigini: prima Saint Laurent, con le modelle in precario equilibrio su una pedana a rischio caduta, e ora Chanel.

Niente a che vedere con le atmosfere notturne evocate da Antony Vaccarello: qui c'è aria di vacanza ed evasione, con il Grand Palais di Parigi dominato da un cielo azzurro solcato da innocue nuvolette bianche.

La collezione va di conseguenza, concedendosi tinte sorbetto - giallo limone, rosa e azzurro - e introducendo tra i materiali una buona dose di denim.

Nelle giacche le spalle sono ben evidenziate, le maniche ampie, la struttura spesso a scatola. Non manca il classico abbinamento camicia candida, con logo nero ben visibile sulle tasche, e pantalone a sigaretta all black con cintura di metallo, a sua volta logata.

Ma si fa avanti prepotentemente anche la voglia di liberarsi dalle sovrastrutture e di abbandonarsi alla leggerezza: un'attitudine che si esprime negli abiti ondeggianti, nelle fantasie multicolor che riproducono ombrelloni stilizzati, nei giacchini annodati in vita e negli ampi pantaloni in pizzo con giubbotto corto e attillato, un compromesso tra couture e active.

Leziosi i vestiti neri con giochi di ruche e trasparenze e ideali per gli aperitivi nelle località turistiche più esclusive quelli bianchi, semplici, lunghi fino ai piedi e con una profonda scollatura.

Tra gli accessori, i marsupi matélasse e le borse mignon cedono volentieri il passo alle borse in spugna o alle capienti shopper con ramage di fiori e foglie. In testa, immancabile, il cappello di paglia.

Alla fine, Karl Lagerfeld - che dovrebbe aver compiuto da poco gli 85 anni, anche se la sua età è avvolta nel mistero - saluta tutti da una piccola capanna di legno. Ad applaudirlo, tra gli altri, Inès de la Fressange, Vanessa Paradis, Pamela Anderson, Mia Goth e Pharrell Williams.

PARIS WOMEN SS 2019: CHANEL




a.b.
stats