PARIS FASHION WEEK

Chloé: dicotomia di stili in perfetta armonia

Una collezione very minimal and clean, quella di Chloé, ma elaborata nei dettagli. Natasha Ramsey-Levi si affida agli archivi del passato della maison per farlo diventare futuro, mettendo in scena la leggerezza e la vulnerabilità della figura femminile.

Rifuggendo dai preconcetti e lasciando spazio a una creatività sempre all'insegna dello chic, la collezione è pensata per una donna un po’ boyish e un po’ girl, un'instancabile viaggiatrice.

Gli abiti scivolano sul corpo esaltandolo con delicatezza, i pantaloni sono con le pince e in tessuto gessato dal gusto sartoriale maschile, ma con la particolarità di fermarsi sopra la caviglia, vera arma seduttiva delle donne, con un ampio risvolto.

Molti i dettagli minuziosi, come le ruche che orlano le maliziose maniche dei top allacciati e appoggiati sui fianchi, a scoprire la vita, o le abbottonature che si aprono sulle ginocchia delle gonne in tessuto leggero. 

I bermuda si sovrappongono agli indumenti lingerie, in grado di trasmettere estrema femminilità e un giusto tocco vezzoso, disegnando un'eleganza mai troppo seriosa, che punta a ingentilire il rigore sartoriale dal gusto maschile. Una narrativa che si ritrova negli abiti dalle stampe floreali o nelle giacche doppiopetto con tasche a vista.

Il capo più rappresentativo per comunicare il grande paradigma del futuro, ossia la salvaguardia del pianeta, è la maglia a righe colorate che racchiude la Madre Terra, con il lettering “Handle with Grace”.

Variando nella misura e nel colore, le borse sono sintetizzabili in due modelli: un porta-documenti - essenzialissimo e ultrapiatto, talvolta proposto in pellami pregiati o stampa cocco, da portare stretto in mano - o il secchiello in morbida pelle, declinato in vari colori.

Praticità prima di tutto per le scarpe, che abbandonano la velleità seduttiva ad ogni costo, scegliendo altezze tranquille e scolli casti per i sandali, che si alternano ai boot dal tacco solido: giusto quel che basta per non essere rasoterra.

a.c.

PARIS WOMEN SS 2020: CHLOE


 

stats